CLAUSOLA DI ESCLUSIVA

Clausola contrattuale con cui una delle parti (esclusiva unilaterale) o entrambe (esclusiva bilaterale) si impegnano a compiere una determinata prestazione solo nei confronti dell’altra e a non a stipulare analoghi contratti con i terzi. È uno strumento per limitare la concorrenza tra imprenditori. Il c.c. la prevede per la somministrazione (artt. 1567 e 1568) e per l’agenzia (art. 1743). Non sembra proprio parlare di clausola di esclusiva nella concessione di vendita con esclusiva.
1. Contratto di somministrazione. Se la clausola è pattuita a favore del somministrante, l’altra parte non può ricevere dai terzi prestazioni della stessa natura, né, salvo patto contrario, può provvedere con mezzi propri alla produzione delle cose che formano oggetto del contratto; se, invece, è pattuita a favore dell’avente diritto alla somministrazione, il somministrante non può compiere nella zona per cui l’esclusiva è concessa e per la durata del contratto, né direttamente né indirettamente, prestazioni della stessa natura di quelle che formano oggetto del contratto. Tali norme non sono però inderogabili, poiché le parti possono, in virtù del principio dell’autonomia contrattuale, liberamente adeguare la clausola di esclusiva alla loro volontà, contemperando i loro reciproci interessi, ma con il limite naturale e necessario di non ridurre la clausola ad una mera apparenza.
2. Contratto di agenzia
. La clausola di esclusiva deve, poi, ritenersi inserita ex lege, come elemento intrinseco del rapporto, nel contratto di agenzia, in relazione al quale l’art. 1743 c.c. stabilisce che il preponente non può valersi contemporaneamente di più agenti nella stessa zona e per lo stesso ramo di attività e che a sua volta l’agente non può assumere l’incarico di trattare, nella stessa nona e per lo stesso ramo, gli affari di più imprese in concorrenza fra loro. Anche in tal caso la disciplina legale vale solo in mancanza di una diversa volontà delle parti, sicché il suddetto regime bilaterale di esclusiva non è un elemento necessario ed essenziale del contratto, ma solo un elemento accidentale, senza il quale il rapporto di agenzia può ugualmente sussistere.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×