CAPITALIZZAZIONE DI BORSA

Valore globale delle azioni di una società calcolato in base al corso di borsa mediante il prodotto della quotazione delle azioni per il numero delle azioni esistenti. Il risultato ottenuto viene solitamente confrontato con altri dati relativi alla struttura dell’impresa o al dinamismo della sua gestione al fine di poter determinare la rispondenza del prezzo alla quotazione di mercato e, corrispondentemente, stabilire se il titolo è sottovalutato o sopravvalutato. P.e. il price/cash flow ratio è dato dal rapporto tra la capitalizzazione borsistica del titolo e l’ammontare costituito dal reddito netto (anche delle imposte) dagli ammortamenti e dalle riserve: la composizione di questo indice è contraddistinta da una certa variabilità di contenuto, comprendendo alcune volte solo gli ammortamenti ed il reddito netto non distribuito, includendovi o meno i fondi di riserva; per la determinazione del reddito netto non si utilizza quello contabile, bensì si procede alla stima del reddito netto reale. Il price/earnings ratio è fornito dal rapporto tra la capitalizzazione borsistica ed il reddito netto come sopra stabilito. Si ottiene in tal modo di conoscere quante volte il reddito è compreso nel corso dei titoli. Il raffronto degli indici così ottenuti per più società operanti in diversi settori economici permette di valutare, da un punto di vista strettamente finanziario, la quotazione di un titolo con quelle di altri. Sommando la capitalizzazione di tutti i titoli quotati si ha la capitalizzazione dell’intera borsa.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×