BRADY BONDS

Obbligazioni inizialmente emesse nel 1989 per cartolarizzare (v. securitization) e convertire in titoli negoziabili i debiti di Argentina, Messico e Venezuela, non più in grado di far fronte agli impegni. Essi portano il nome di Nicholas F. Brady, Segretario del Tesoro degli USA, che elaborò insieme al FMI il piano di riduzione del debito dei Paesi in via di sviluppo (Brady Plan del 1989). Con l’estensione della pratica ad altri Paesi, Brady Bonds è diventato denominazione generica per i titoli emessi dai Governi di Paesi in via di sviluppo non solo latino-americani in difficoltà. Il movimento delle quotazioni di questi titoli dà indicazioni accurate delle attese dei mercati verso i Paesi in via di sviluppo.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×