BANCA POPOLARE COMMERCIO E INDUSTRIA

Acr.: BPCI. Costituita nel 1888 a Milano per iniziativa di 77 industriali e commercianti serici, ha preso a diversificare ed estendere l’attività bancaria e finanziaria a partire dagli anni Sessanta del secolo scorso anche attraverso incorporazioni (principalmente: 1977: Banca Popolare di Codogno; 1980: Credito Lodigiano; 1988: Banca Popolare di Vigevano). Nel 1996, con l’acquisizione del pacchetto di controllo di Banca Popolare di Luino e di Varese, nasce il Gruppo Bancario Banca Popolare Commercio e Industria. Nel 1998 è stata costituita Banca Popolare Commercio e Industria International S. A. con sede in Lussemburgo e l’anno successivo ONBanca spa, una banca on line. Nel 2001 è stata acquistato da Banca Intesa il pacchetto di controllo (75%) di Banca Carime (ex Cassa di risparmio di Calabria e Lucania) di con sede a Cosenza. Nel 2003 Banca Popolare Commercio e Industria e Banca Popolare di Luino e di Varese si sono fuse con la Banca Popolare di Bergamo- Credito Varesino dando origine alla BPU Banche Popolari Unite, gruppo polifunzionale operante secondo un modello di aggregazione federativa.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×