ASSEGNO SBARRATO

Apposizione su di un assegno bancario di due linee parallele sulla faccia anteriore del titolo per tutelare il portatore legittimo del titolo dal rischio di pagamento dell’assegno in caso di suo smarrimento o sottrazione. A seconda che fra le due linee sia apposta o meno l’indicazione del nome di un banchiere si parla di assegno sbarrato “speciale” o “semplice”. Effetto dello sbarramento è l’obbligo ex lege a carico della banca di non effettuare l’acquisto se non da un cliente o da altra banca Il trattario, inoltre, non può pagare il titolo se non a un proprio cliente o a una banca e, in caso di sbarramento speciale, soltanto al banchiere specificato sul titolo. Lo sbarramento può essere apposto sul titolo dal traente o da qualunque portatore.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×