SOCIETÀ DI GESTIONE ACCENTRATA

Società per azioni, anche senza fini di lucro, che operano sotto la vigilanza della Consob e della Banca d’Italia che hanno per oggetto esclusivo la prestazione del servizio di gestione accentrata di strumenti finanziari (v. strumenti finanziari), compresi quelli dematerializzati (v. dematerializzazione), attraverso semplici registrazioni contabili. Possono svolgere anche attività connesse e strumentali all’oggetto sociale. L’esercizio dell’attività è subordinata al rilascio di una autorizzazione da parte della Consob, d’intesa con la Banca d’Italia, dopo aver accertato la sussistenza dei presupposti necessari. La gestione accentrata degli strumenti finanziari è sorta spontaneamente su iniziativa degli operatori di borsa attraverso la costituzione di una apposita società, la Monte titoli spa e successivamente disciplinata dalla l.19.6.1986 n.289 che attribuiva alla stessa la gestione in regime monopolistico del sistema. Oggi il sistema è regolato dal TUF e dal d.lg. 24.6.1998 n. 213 che hanno spersonalizzato e liberalizzato l’attività, consentendo la libera costituzione di società per la gestione accentrata, facendo così venir meno il monopolio legale della Monte Titoli spa anche se attualmente quest’ultima è l’unica società operante sul mercato.