SCONTO

L’operazione matematica con cui, dato il tasso (tasso di sconto) e la durata, si calcola lo sconto e il valore attuale di una somma dovuta a una data futura (sconto commerciale; sconto razionale; sconto composto). Indica anche la differenza tra l’importo di un’obbligazione pecuniaria dovuta a una data futura e l’importo della stessa obbligazione liquidato in anticipo rispetto alla scadenza.