PROGRAMMA DELLE NAZIONI UNITE PER LO SVILUPPO (UNDP)

Il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) è un'organizzazione internazionale creata in seno alle Nazioni Unite che ha come obiettivo principale il sostegno allo sviluppo. L’organizzazione comprende cinque aree tematiche e di intervento: governance democratica, riduzione della povertà, prevenzione di crisi e supporto, energia ed ambiente, HIV/AIDS.
L’UNDP è sorta il 1 gennaio 1966, facendo seguito alla risoluzione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite del 1965 e costituisce il risultato della fusione di due organizzazioni pre-esistenti: il Programma Allargato di Assistenza Tecnica delle Nazioni Unite creato nel 1949 e il Fondo Speciale delle Nazioni Unite creato nel 1958. Il nuovo Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP), risultante dalla fusione dei due enti precedenti, ha lo scopo di armonizzarne finalità e metodi e di facilitare le procedure di erogazione di fondi per lo sviluppo, operando sotto il controllo diretto delle Nazioni Unite. 
La sede principale dell’UNDP è a New York, con numerosi uffici di raccordo a Ginevra, Bruxelles, Copenhagen, Tokyo e Washington. In molte sedi nei Paesi in via di Sviluppo, i rappresentanti dell’UNDP coordinano in maniera diretta le attività di sostegno allo sviluppo per conto delle Nazioni Unite. L’organizzazione conta oggi circa 7000 dipendenti in 166 paesi.

Redattore: Valentina GENTILE
© 2010 ASSONEBB