DOLLARO NEOZELANDESE

  • Stampa

Codice ISO: NZD. Il dollaro della Nuova Zelanda è stato creato il 10 luglio del 1967 su base decimale e con una parità aurea di 1,23565 grammi di fino, abbassata nel novembre dello stesso anno a 0,99531 grammi per allinearla a quella del dollaro australiano, creato nel febbraio dell’anno prima. Di conseguenza il corso o cambio si è svalutato ed è passato nell’arco di pochi mesi da 1,39 a 1,12 dollari Usa. Il dollaro neozelandese ha sostituito la sterlina della Nuova Zelanda, che fu creata nel 1907, allorché l’Isola cessò di essere Colonia e divenne Dominio dell’impero britannico. Questa sterlina fu posta alla pari con quella britannica e ne subì le sorti fino al 1967. Il dollaro neozelandese reca le immagini della sovrana d’Inghilterra e da tempo fluttua liberamente nei confronti delle altre valute. Reso non operativo il cambio ufficiale, il cambio libero si è notevolmente deprezzato nei confronti del dollaro Usa e segue a ruota il dollaro australiano.