DISTINTA DI CONSEGNA

Nota da compilarsi all’atto della consegna di valori a custodia. In essa vengono indicati specie, quantità, taglio, numerazione ed epoca di godimento di valori ecc., sia che si tratti di deposito a custodia e amministrazione, sia a semplice custodia. Serve a permettere l’individuazione degli effetti consegnati. Di regola viene stilata su moduli a stampa appositamente predisposti dalle banche. Deve essere datata e sottoscritta dal depositante.