DISPOSIZIONI SUL CONTO

Ordini di accredito o addebito sul conto corrente disposti dal titolare o dai titolari del conto stesso, bonifici e rimesse disposte da terzi a favore del correntista. Le disposizioni di incasso possono essere impartite mediante la presentazione di documenti cartacei rappresentativi del credito (Riba cartacee, fatture e talvolta effetti) ovvero con modalità elettroniche (Riba elettroniche, MAV, RIA, RID) e possono essere eseguite mediante addebito preautorizzato del conto del debitore ovvero mediante modalità indicate dal debitore stesso (addebito in conto corrente, assegno, contante ecc.). Anche le disposizioni di pagamento (o bonifici) possono essere impartite con modalità elettroniche (ATM; corporate banking; Internet banking o con supporto magnetico) oltre che su supporto cartaceo e possono essere eseguite accreditando i fondi sul conto del beneficiario, inviando a quest’ultimo un assegno circolare o un assegno a traenza, o più semplicemente mettendo a disposizione dello stesso la somma in contanti.