DISPONIBILITÀ DI UN CONTO

Facoltà accordata al titolare del conto di utilizzare la somma esistente a suo credito sul conto medesimo, qualora ci si riferisca alle operazioni di raccolta (v. deposito bancario e conto corrente bancario) o la somma messa a disposizione dalla banca in conseguenza di una concessione di fido (v. affidamento; credito disponibile). Il successivo utilizzo avviene con modalità diverse, a seconda dell’operazione.