DAC

Acr. di Development Assistance Committee (it. Comitato d’aiuto allo sviluppo; fr. Comité d’aide au développement). Il DAC è uno dei Comitati specializzati dell’OCSE, il cui compito è sviluppare e coordinare le attività internazionali di supporto allo sviluppo economico e sociale sostenibile, con particolare riguardo ai Paesi in via di sviluppo. Il DAC ha sede a Parigi dove si riunisce circa 15 volte l’anno, può rivolgere raccomandazioni agli Stati e pubblica un Annual report on the efforts and policies of DAC Members, punto di riferimento nel campo della cooperazione per lo sviluppo. Ogni anno il DAC organizza un High Level Meeting cui partecipano ministri o capi di agenzie per lo sviluppo e che costituisce occasione d’incontro a livello politico per discutere le direttive di lavoro del DAC e l’impegno comune dei suoi membri. Il DAC ha anche costituito incontri di lavoro, gruppi di esperti, unità di crisi temporanee e reti informali nei quali i membri sono rappresentati da specialisti. Il DAC stende la List of Aid Recipients, cioè l’elenco dei Paesi destinatari degli aiuti allo sviluppo, distinguendo tra developing countries (a loro volta suddivisi in LDC e altri gruppi per classi crescenti di reddito pro capite) e countries in transition.