AGENZIA INTERNAZIONALE DELL'ENERGIA (AIE)

  • Stampa

L'agenzia internazionale dell'energia e' un’organizzazione internazionale costituita dall’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) nel 1974 in seguito alla crisi petrolifera del 1973 - 1974. L'obiettivo principale dell'agenzia e' favorire un determinato grado di approvvigionamenti energetici (con particolare attenzione al petrolio) al fine di sostenere una continuativa e duratura crescita economica agevolando il dialogo tra i 28 paesi membri attraverso politiche coordinative. Negli ultimi anni, considerata la particolare attenzione per i temi ambientali all'interno delle agende internazionali, l'AIE ha deciso di orientare il suo operato verso lo sviluppo sostenibile mitigando i gravi effetti del cambiamento climatico attraverso la promozione e lo sviluppo di nuove forme di energie alternative.
L'energia nucleare non rientra tra le aree operative dell'AIE essendo tale comparto di competenza sia dell'Agenzia internazionale per l'Energia nucleare della stessa OECD che dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica delle Nazioni Unite.
www.iea.org
Redattore: Claudio DICEMBRINO
© 2009 ASSONEBB