VALUTA COMPENSATA

Data di inizio della decorrenza degli interessi coincidente con quella in cui l’operazione, alla quale il computo degli interessi si riferisce, viene effettuata. La valuta compensata trova applicazione nell’ambito delle operazioni bancarie nei casi in cui la postdatazione della valuta (la cosiddetta perdita di valuta) non troverebbe una razionale giustificazione, come nel caso del bonifico e del giroconto.