URL

Acr. di: Uniform Resource Locator (lett.: localizzatore uniforme di risorse). Insieme (stringa) di caratteri usata nei programmi di navigazione (browser) nel www come una specie di indirizzo per raggiungere e collegarsi a un documento o a una pagina iniziale di un sito. Esso specifica anzitutto il protocollo di trasmissione e, quindi, il nome del server dove risiede la risorsa che si cerca. Può anche aggiungere, infine, un’ulteriore indicazione per specificare il percorso per raggiungere una determinata pagina. P.e., in http://www.parlamento.it/parlam/ leggi/elelenum.htm http indica che ci si riferisce a un web server che utilizza il protocollo http, www.parlamento.it è il nome del server (Parlamento italiano) e parlam/leggi/ elelenum.htm il percorso nelle directory del sito per arrivare alla pagina di accesso cercata (in questo caso le leggi approvate e pubblicate dalla XIII legislatura).