UNITÀ DI CONTO EUROPEA

Acr.: UCE. Moneta di conto ufficiale della CEE e per l’emissione di prestiti da parte di enti quali la BEI e la CECA. Fu istituita in occasione dell’UEP con un valore fissato in oro uguale a quello del dollaro di 0,888671 grammi di fino. Nel 1975, a causa della crisi valutaria internazionale, la parità aurea fu abbandonata. L’UCE divenne una moneta di conto composita, il cui valore risultava da quello di un paniere di monete a cambi fluttuanti, per cui essa stessa doveva fluttuare. Come unità monetaria di conto europea è stata sostituita dall’ECU.