UNIONE ECONOMICA

Forma molto elevata (rispetto all’unione doganale) di integrazione economica fra Paesi aderenti che prevede non solo la piena mobilità dei beni, dei servizi e dei fattori della produzione, ma anche un elevato grado di armonizzazione delle politiche economiche, in particolare di quelle monetarie e fiscali (v. anche Unione europea; unione monetaria).