UNIONE DOGANALE DELL'AFRICA MERIDIONALE (SACU)

Acr. di: ing. Southern Africa Customs Union (SACU) L'Unione Doganale dell'Africa Meridionale è tra le più antiche Unioni di libero scambio al mondo. E’ stata fondata nel 1910  da 5 paesi dell'Africa meridionale: Botswana, Lesotho, Namibia, Sudafrica e Swaziland. La sede è à Windhoek in Namibia. E’ una organizzazione economica dei paesi dell’Africa meridionale. Gli obiettivi dell’Unione consistono nel facilitare la libera circolazione dei beni tra i Paesi membri; creare istituzioni democratiche efficaci e trasparenti che permettano di assicurare benefici di commercio equo tra gli stati membri; realizzare le migliori condizioni per una leale competitività nell’ambito dell’Area di Libero Scambio (Common Customs Area); favorire le opportunità d’investimento nell’area di libero scambio; rilanciare lo sviluppo economico, la diversificazione, l’industrializzazione e la competitività dei Paesi membri e promuoverne l’integrazione nell’ambito dell’economia globale attraverso lo sviluppo di attività commerciali e di investimenti; promuovere una equa suddivisione delle ricchezze derivanti dal libero scambio, dalle imposte e delle entrate aggiuntive e facilitare lo sviluppo di strategie e politiche comuni. www.sacu.int


Redattore: Sara SAVASTANO

© 2010 ASSONEBB