UBI BANCA

UBI Banca è in Italia il terzo gruppo bancario commerciale per capitalizzazione di BORSA VALORI con una quota di mercato superiore al 7%, 1.881 sportelli in Italia, principalmente ubicati nelle regioni più ricche del Paese e oltre 21.800 dipendenti. UBI Banca è un gruppo bancario quotato alla BORSA ITALIANA spa ed incluso nell’indice FTSE MIB.

UBI Banca SpA ha riorganizzato l’articolazione societaria e modificato di conseguenza la sua struttura distributiva, passando dal presidio del territorio attraverso sette banche rete – Banca Popolare di Bergamo, Banco di Brescia, Banca Regionale Europea, Banca Commercio e Industria, Banca di Valle Camonica, Banca Popolare di Ancona, Banca Carime - alla gestione diretta del business, mediante incorporazione delle stesse in UBI Banca, che opera ora come un’unica banca organizzata in 5 macro aree territoriali.
Tale riorganizzazione, denominata "Progetto Banca Unica",  è un elemento fondamentale del piano industriale presentato il 29 giugno 2016, ed è stata deliberata dell’Assemblea Straordinaria dei Soci del 14 ottobre 2016.
In data 21 novembre 2016, Banca Popolare Commercio e Industria SpA e Banca Regionale Europea SpA sono state incorporate in UBI Banca SpA. Il 20 febbraio 2017 è stata la volta di Banca Popolare di Bergamo SpA, Banco di Brescia SpA, Banca di Valle Camonica SpA, Banca Popolare di Ancona SpA e Carime SpA.
Il 10 maggio 2017 UBI Banca ha acquisito Nuova Banca delle Marche, Nuova Banca dell’Etruria e del Lazio e Nuova Cassa di Risparmio di Chieti. Le tre banche saranno a loro volta fuse per incorporazione in UBI Banca rispettivamente il 23 ottobre 2017, il 27 novembre 2017 e il prossimo febbraio 2018, così come approvato l’11 maggio 2017 dal Consiglio di Sorveglianza. L’operazione si pone quale naturale prosecuzione del processo di semplificazione della struttura organizzativa del Gruppo UBI Banca riveniente dalla conclusione del progetto di “Banca Unica”.
Società prodotto in ambito finanziario e assicurativo completano l’offerta destinata alla clientela del gruppo  e fornita dalla rete delle filiali, dai promotori e agenti, e attraverso i canali digitali.
Il Gruppo UBI Banca è presente anche a livello internazionale, attraverso banche estere, filiali localizzate all'estero, uffici di rappresentanza e partecipazioni in società straniere.
ll 1 aprile 2007 è nata UBI Banca - Unione di Banche Italiane, dalla fusione di BPU - Banche Popolari Unite - e Banca Lombarda e Piemontese. Trattasi di un Gruppo bancario, quotato alla Borsa di Milano e incluso nell'indice FTSE/MIB (codice ISIN IT0003487029).
Il Gruppo, essenzialmente domestico, vanta una copertura multiregionale, con 1.881 filiali in Italia, di cui circa 680 in Lombardia e oltre 160 in Piemonte ed una rilevante presenza nelle regioni più dinamiche del Centro Italia e nel Sud Italia. Il gruppo vanta inoltre una presenza internazionale essenzialmente mirata alle esigenze della clientela.
I dipendenti del Gruppo UBI Banca sono circa 21.800.
In data 10 ottobre 2015, in adempimento alla legge, l’Assemblea dei Soci ha deliberato la trasformazione di UBI Banca in Società per azioni.

© 2019 ASSONEBB