TAGLIO DEI TITOLI

Valore nominale di un titolo o numero di titoli rappresentati da un certificato azionario od obbligazionario. Ciascuna azione od obbligazione viene espressa da un titolo circolante che è unitario se ne rappresenta una sola, oppure è multiplo se per ragioni pratiche si raggruppano più azioni od obbligazioni in un unico certificato. Il taglio dei titoli ha rilevanza in alcune operazioni di borsa e quando, soprattutto nel caso dei titoli pubblici, definisce il quantitativo minimo contrattabile.