SOSTITUZIONE DI MUTUO

Operazione in cui un mutuatario sostituisce il contratto di mutuo esistente, anche con la propria banca, aumentando l’importo del prestito; è prevista l’iscrizione di una nuova ipoteca con un costo per il cliente.
Fonte: Banca d'Italia