SERVIZI DELLA SOCIETA' DELL'INFORMAZIONE

I servizi della società dell'informazione indicano quei servizi prestati "dietro retribuzione a distanza, per via elettronica, mediante apparecchiature elettroniche di elaborazione e di memorizzazione di dati, e a richiesta individuale di un destinatario".(nota di chiusura in corsivo: direttiva 98/34/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 giugno 1998). I servizi in questione comprendono una vasta gamma di attività economiche svolte on line, tra le quali spiccano la vendita in linea di merci, l'offerta di informazioni o di comunicazioni commerciali on line, la fornitura di strumenti per la ricerca, l'accesso e il reperimento di dati. Inclusi nella categoria sono anche la trasmissione tramite una rete di comunicazione, la fornitura di accesso a una rete di comunicazione, lo stoccaggio di informazioni fornite da un destinatario di servizi e servizi video a richiesta come pure l'invio di comunicazioni commerciali per posta elettronica. La radiodiffusione televisiva e la radiodiffusione sonora non si identificano con i servizi della società dell'informazione, in quanto non prestati a richiesta individuale. L'impiego della posta elettronica o di altre comunicazioni individuali equivalenti pur se utilizzati per concludere contratti non costituiscono i servizi in oggetto. Inoltre qualunque tipo di attività che non può essere esercitata a distanza o con mezzi elettronici non rientra nella categoria.

Fonte:
Direttiva 2000/31/CE del Parlamento europeo e del Consiglio dell'8 giugno 2000

Redattore: Marianna RONCHINI

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×