SUBFORNITURA INTERNAZIONALE

Modalità di internazionalizzazione che prevede la delega della produzione. La subfornitura diproduzione può assumere due forme: a) subfornitura per conto di un mandante straniero, se l’impresa mette il suo sistema produttivo (apparecchiature e personale) a disposizione di un’impresa straniera che attua così una forma di esportazione indiretta verso il mercato dove pera il subfornitore. Le motivazioni alla base della scelta di tale strategia sono legate o al minor costo della manodopera o al particolare regime doganale (sospensione dei dazi); b) subfornitura all’estero, forma che si va sempre più diffondendo ed è simmetrica alla prima, in quanto le lavorazioni delegate in base alla subfornitura sono destinate ad un paese terzo. Il ricorso a questo tipo di relazione può essere legato a possibili economie nei costi di produzione, alla normativa doganale o, infine, alle caratteristiche tecniche del prodotto, che ne impediscono il trasporto su lunghe distanze.