STRUMENTI DI MERCATO MONETARIO

Espressione impiegata nel TUBC (art. 1.2.f.7) per indicare “assegni, cambiali, certificati di deposito, ecc.”, che è ripresa dal TUF (Allegato, Sez. B, 3) che li include negli strumenti finanziari. Per l’art. 1.4 TUF non sono mezzi di pagamento, ciò in contratto con il diritto commerciale che considera tale l’assegno.