STRIP

Variante di contratti a premio diffusa nelle borse nord americane e introdotta in Italia verso la fine degli anni Sessanta. Lo strip è il diritto, acquistato contro pagamento di un premio, di scegliere alla scadenza tra ritirare un quantitativo predeterminato di strumenti finanziari, oppure consegnarne il doppio. Scadenza dell’operazione e prezzo dei titoli sono fissati anticipatamente e separatamente dal premio.Esso è, dunque, una combinazione di un contratto a doppia facoltà della specie stellage con un contratto dont. Come nello stellage il compratore non ha possibilità di abbandonare il premio. V. anche strap.