STACCO

Espressione usata in borsa per designare il giorno in cui si procede allo stacco dei coupons relativi al pagamento dei dividendi di una certa società maturati nel corso dell’esercizio, degli interessi annessi a titoli obbligazionari quotati o all’esercizio di diritti d’opzione. È un elemento estremamente utile al fine di depurare l’andamento del mercato da quelle oscillazioni di natura tecnica legate allo staccodelle cedole. Di norma le operazioni di stacco avvengono sempre in occasione del primo giorno di un mese borsistico. Dopo il pagamento del dividendo, il titolo è generalmente quotato ad un valore inferiore rispetto al precedente (v. corso ex cedola); ciò non perché il mercato abbia perso fiducia nel titolo, ma perché la quotazione deve essere decurtata dell’importo del dividendo (o dell’interesse) pagato al possessore del titolo.

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×