SOFTWARE

Insieme o parte dei programmi, delle procedure e delle regole necessarie per il funzionamento di un sistema di elaborazione dati (lett.: articolo morbido, contrapposto a hardware, ferramenta, articolo di ferro). Si distingue tra a) software di base (o di sistema, sistema operativo, necessario per gestire le risorse di un sistema informatico e organizzare l’esecuzione dei programmi applicativi); b) software applicativo (o applicazione) che esegue particolari lavori per gli utenti, come un word processor (p.e. Word), un foglio elettronico (p.e. Excel), un pacchetto di disegno grafico (p.e. CorelDraw), un collegamento operativo con Internet (p.e. Netscape, Explorer); c) software integrato, commercializzato a partire dal 1982, che unisce in un pacchetto coordinato più applicazioni (p.e. Smart Suite, Office).