SMOBILIZZO

Liquidazione di proprietà patrimoniali operata dalle aziende attraverso la vendita di beni e la cessione di attività finanziarie, per esigenze di finanziamento o per assolvere a impegni assunti. Nelle imprese industriali difficoltà nella realizzazione di un volume di finanziamentoconforme alle potenzialità produttive, nelle forme di capitale proprio e di credito, possono spingere allo smobilizzo di posizioni rapidamente realizzabili sul mercato, per la creazione di un flusso finanziario. Nella banca lo smobilizzo di attività patrimoniali aventi uncerto grado di disponibilità, capaci cioè di trasformarsi in numerano in un breve periodo, è da collegarsi alle roporzioni esistenti tra struttura dell’attivo e del passivo ed alla possibilità che si manifestino richieste di rimborsi eccedenti il flusso di cassa, o comunque le attività già liquide. Tra i principali modi di realizzazione delle varie attività vi sono: la vendita dei titoli di portafoglio, il risconto degli effetti, le sovvenzioni passive, i riporti passivi.