SICOT

Il Ministero dell’economia e delle finanze ha affidato alla Consap l’incarico di costituire la Sicot Sistemi di Consulenza per il Tesoro srl. La costituzione è avvenuta il 13.3.2001 col seguente oggetto sociale: “ai sensi dell’art. 63, comma 6, della legge 23.12.2000 n. 388 la prestazione, a favore del Dipartimento del Tesoro, di attività di consulenza per la gestione delle partecipazioni azionarie detenute dalla Pubblica Amministrazione e per l’attuazione dei processi di privatizzazione relativi a tali partecipazioni, di attività di monitoraggio dell’andamento dei mercati finanziari e borsistici, italiani ed esteri, nonché di servizi nel campo amministrativo e finanziario. La Società potrà inoltre compiere, purché in via strumentale per il raggiungimento dell’oggetto sociale, tutte le operazioni mobiliari, immobiliari e finanziarie, utili e/o opportune.” Il capitale della società, pari a € 2.500.000 è stato sottoscritto interamente dalla Consap. Peraltro, tenuto conto della specificità della missione assegnata alla Sicot, il controllo della stessa da parte della Consap è stato di natura transitoria. Infatti, in data 12.7.2001 la predetta Società è stata trasferita all’azionista al Tesoro sotto forma di pagamento di dividendi in natura.