SEI GRANDI

  • Stampa

Tr. it. di Big Six. Negli anni Sessanta e Settanta indicava sei Paesi (Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia e Regno Unito) uniti nell’intento di accelerare la cooperazione economica. Con gli USA essi formavano i Sette grandi (Big Seven) il cui obiettivo era di coordinare le politiche economiche e monetarie. Da non confondere con il G-6, più conosciuto come Groupe des Six sur le Desarmement, che, costituito il 22.5.1984, era composto daArgentina, Grecia, India, Messico, Svezia e Tanzania e si proponeva di realizzare il disarmo nucleare.