SCHEDARIO GENERALE DEI TITOLI AZIONARI

Strumento per la rilevazione dei redditi azionari e per la identificazione dei relativi percipienti, istituito per consentire efficaci controlli,specialmente a carattere fiscale, sull’applicazione della normativa connessa alla nominatività dei titoli azionari. Questo strumento èstato soppresso, con decorrenza 14.9.1998, dal Decreto del Ministro delle Finanze 11.8.1998, a seguito della cessazione delle attività connesse alla gestione dei modelli RAD. In particolare, i dividendi erogati dalle società per azioni non devono più essere certificati ai soci e comunicati allo Schedario utilizzando gli specifici moduli (RAD); è stato approvato un nuovo schema di certificazione unico degli utili corrisposti da tutte le società ed enti soggetti all’IRPEG e sono state introdotte nuove modalità di segnalazione all’Amministrazione finanziaria, attraverso la dichiarazione dei sostituti di imposta, dei percettori di tali utili (decreto del Ministro delle Finanze 4.2.1998).

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Publication Ethics and Malpractice

Copyright © 2019 ASSONEBB. All Rights reserved.

Menu
×