SCARTELLAMENTO

Da scartellare, uscire dal cartello. Trasgressione delle norme pattuite con un cartello, cioè un accordo tra imprese diretto a eliminare la concorrenza sottoponendo a limiti, contingenti e regole comuni i prezzi, i volumi di produzione e di investimento, le zone di smercio. In Italia nel settore bancario il fenomeno dello scartellamento, vigendo l’Accordo interbancario per le condizioni, si è manifestato vivacemente a partire dagli anni Sessanta, accompagnato alla politica di crescita dimensionale delle banche. Essendo la crescita condizionata dalla raccolta, lo scartellamento ha riguardato specialmente i tassi passivi. Con la scomparsa dell’Accordo e il divieto di politiche collusive il fenomeno dello scartellamento ha perso significato.