SALVO MEGLIO

Condizione che accompagnava un ordine di borsa quando il committente fissava un prezzo che, nel suo interesse, può essere superato nel caso di un’operazione di vendita oppure non superato nel caso di acquisto. Spettava all’intermediario eseguire l’ordine nel modo più vantaggioso per il cliente.