Return On Capital ROC

Acr. di: Return on capital (anche: return on capital employed). Utile (rendimento) che si ricava da un investimento di mezzi finanziari. Viene calcolato al netto del deprezzamento del capitale e consente di valutare il grado di efficienza nell’impiego delle risorse. Assume particolare rilevanza quando si deve giudicare la convenienza di un progetto d’investimento industriale o commerciale o d’impiego finanziario. L’espressione è abbastanza generica per essere ambigua, se non vengono precisati bene i termini del rapporto. Se calcolato come tasso interno di rendimento (IRR), il ROC misura l’efficienza marginale del capitale.