RISOLUZIONE

Atto con cui alcuni organi dell’UE, cioè il Parlamento, il Consiglio europeo o il Consiglio dell’UE, espongono le intenzioni e i pareri su punti di rilievo relativi al processo di integrazione e ad elementi specifici di politiche comunitarie ed extracomunitarie sui quali si è raggiunto un minimo di consenso (fr. résolution; ingl. resolution). Le risoluzioni non sono strumenti giuridici previsti dai trattati. Esse manifestano, in generale, la volontà politica comune e, in tal modo, contribuiscono a dare un orientamento ai lavori futuri del Consiglio dell’UE e della Commissione.