RISCATTO DI TITOLI

Diritto dell’emittente di titoli obbligazionari, in base ad apposita clausola, di procedere al rimborso parziale o totale del prestito obbligazionario anticipatamente rispetto alle scadenze previste. Tale sistema di estinzione del prestito obbligazionario suole essere sottoposto a determinate condizioni, sia con riferimento al tempo a partire dal quale il riscatto può essere effettuato, sia in ordine al prezzo. L’esercizio di tale diritto avviene di solito quando particolari situazioni dell’impresa o mutate circostanze del mercato finanziario rendano antieconomiche le condizioni alle quali è stato originariamente negoziato il prestito. Il riscatto può anche avere luogo con riferimento ai titoli del debito pubblico consolidato irredimibile e consiste nel lororimborso al prezzo corrente di mercato.