REVISORE DEI CONTI

Professionista iscritto in un apposito ruolo, cui era demandato il compito di controllare e di accertare la situazione dell’azienda nei suoi aspetti economici, finanziari, patrimoniali e organizzativi. La figura del revisore dei conti è stata abrogata con il d.lg. 27.1.1992 n. 88, che ha introdotto la figura dei revisori contabili.