REMISE

Da remisier. In francese remise ha il significato di “invio”, “consegna”, sconto retrocesso. In it.: compenso spettante al remisier (q.v.) per la conclusione di ordini da lui procurati all’agente di cambio o all’intermediario. Era pari alla metà della mediazione ufficiale.In pratica, però, al remisier veniva riconosciuta una cifra minore. Con lo stesso termine si intendeva anche il contratto fra remisier e cliente e fra remisier e agente di cambio (o altro intermediario) in forza del quale il primo si impegnava a raccogliere ordini dalla propria clientela ed a passarli in esclusiva al mediatore autorizzato.