REGOLAMENTO DI AVARIA

Operazione con la quale i liquidatori di avaria pervengono alla determinazione del coefficiente di contribuzione. Il documento nel quale si concreta tale operazione è così articolato: descrizione dei fatti avvenuti durante il viaggio per mare e dei provvedimenti adottati per la salvezza comune della nave e del carico. In questa parte sono inclusi i documenti probatori (estratto dal giornale di bordo, verbale di dichiarazione di avaria generale fatta dal capitano della nave, relazione dei periti riguardante i danni accertati alla nave e al carico, i valori contribuenti ecc.); motivazioni di diritto, con le quali si decide dell’ammissibilità o meno del regolamento di avaria di determinati danni e spese a seguito di richiesta da parte degli interessati; calcolo del riparto, consistente nella determinazione della “massa attiva” o creditoria, della “massa passiva” o debitoria, del “ coefficiente di contribuzione” e delle “quote di contribuzione” a carico i ciascun interessato; bilancio finale, nel quale sono evidenziate le posizioni di debito e di credito di ciascun contribuente e il saldo (debitore o creditore) che ne risulta.