RASTRELLAMENTO

Termine del gergo di borsa che indica acquisti, protratti nel tempo e condotti in maniera riservata, di quantità notevoli di un titolo per lo più azionario con obiettivi di speculazione o di acquisizione di quote significative di partecipazioni in una società.