PENSIONE DI CITTADINANZA

Da gennaio 2019 è introdotta in Italia, con decreto d'urgenza, la Pensione di Cittadinanza (PdC) per i nuclei familiari composti da uno o più persone di oltre 67 anni come misura di contrasto alla povertà.

I requisiti della PdC sono gli stessi del Reddito di cittadinanza, salvo diverse indicazioni e sarà operativo da aprile 2019.

I benefici sono due: il primo per l'abitazione fino ad euro 1,180 annui e il secondo di natura reddituale fino ad euro 7,560. I benefici sono esenti da Imposta sui redditi delle persone fisiche - IRPEF.

L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale - INPS verifica i requisiti dei richiedenti.