ORDINATIVO D'IMBARCO

Documento, rilasciato dal vettore marittimo o da un suo agente o raccomandatario al caricatore, contenente l’ordine rivolto al capitano della nave di accettare a bordo un determinato carico. Il capitano e l’ufficiale di bordo, effettuato l’imbarco della merce, rilasciano al caricatore un documento detto ricevuta di bordo, che attesta il compimento dell’operazione e ne registra gli estremi e la data.