OPERAZIONE SOSPETTA

Operazione finanziaria che per connotazioni oggettive (caratteristiche, entità, natura) e in relazione alla posizione soggettiva del cliente (capacità economica e attività svolta) induce a sospettare una provenienza illecita delle somme utilizzate (v. antiriciclaggio). Queste operazioni sono individuate sulla base delle indicazioni operative per la segnalazione di operazioni sospette emanate dallaBanca d’Italia e devono comunque essere segnalate all’UIC. L’UIC compie l’analisi della segnalazione avvalendosi anche della collaborazionedelle altre autorità di vigilanza e decide, quindi, se trasmetterla alle autorità investigative.