OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE

Acr.: OPS. Offerta pubblica di sottoscrizione di una determinata quantità di titoli azionari e/od obbligazionari, a un prezzo prefissato,in occasione di aumenti di capitale a pagamento e/o dell’emissione di nuovi prestiti obbligazionari. Qualora l’operazione riguardi azioni già esistenti si ha un’offerta pubblica di vendita. L’operazione può essere mista (offerta pubblica di vendita e di sottoscrizione). Essa presuppone, relativamente alle azioni, la rinuncia all’esercizio del diritto d’opzione da parte dei soci, e prevede generalmente il ricorso ad un apposito sindacato di garanzia o di collocamento. L’obiettivo perseguito è essenzialmente duplice e si riconduce, da un lato, alla formazione del flottante necessario per la successiva quotazione in borsa, dall’altro, al rafforzamento del patrimonio netto e della struttura finanziaria della società proponente, contestuale alla diversificazione della compagine azionaria (v, anche sollecitazione al pubblico risparmio).