OBSOLESCENZA TECNICA

Deprezzamento, provocato dallo sviluppo tecnologico, dei beni che costituiscono il capitale tecnico. L’obsolescenza va distinta dal normale logorio fisico a cui sono soggetti i beni strumentali durante il loro utilizzo. Essi, infatti, anche se funzionanti e tecnicamente efficienti, possono essere superati da innovazioni che permettono di ottenere lo stesso prodotto ad un costo unitario inferiore o qualitativamente migliore e quindi più competitivo sul mercato. Da ciò nel redigere il piano di ammortamento deriva l’esigenza per l’imprenditore di prevedere la durata economica dei beni strumentali. Il problema non è di facile soluzione. Il progresso tecnologico, infatti, si manifesta normalmente con il perfezionamento continuo di determinate tecniche operative ed eccezionalmente con nuove scoperte rivoluzionarieche rendono all’improvviso superato ciò che era considerato all’avanguardia fino a poco prima. Prevedere eventi come quest’ultimo è praticamente impossibile.