OBBLIGAZIONI STRUTTURATE

Titoli obbligazionari,disciplinati nel Regolamento dei mercati organizzati e gestiti dalla Borsa Italiana spa, (il più recente è in vigore dal 15.7.2002), il cui rimborso e/o remunerazione viene indicizzata all’andamento dei prezzi di una delle seguenti attività finanziarie: azioni o panieri di azioni quotate in Borsa in Italia o in altro Stato, indici azionari o panieri di indici azionari, valute. Possono essere emesse da società o enti, nazionali o esteri, che devono soddisfare i requisiti degli emittenti di azioni riguardo alla pubbli- cazione e deposito dei bilanci e il requisito degli emittenti di obbligazioni riguardo alla certificazione dei bilanci, oltre che Stati o enti sovranazionali. Al fine di garantire la liquidità del titolo ed un regolare funzionamento del mercato, il regolamento prevede requisiti minimi in termini di ammontare minimo e grado di diffusione tra il pubblico. A causa inoltre della complessità che caratterizza spesso il meccanismo di indicizzazione di tali strumenti, il Regolamento prevede che il rimborso non può avvenire in alcun caso a un prezzo inferiore al nominale oltre che condizioni di pubblicità e trasparenza (con riferimento in particolare alle modalità di calcolo e ad eventi di natura straordinaria).