OBBLIGAZIONI DROP LOCK

Obbligazioni a tasso variabile convertibili in obbligazioni a tasso fisso: esse prevedono una soglia minimadel rendimento corrisposto al sottoscrittore (il cosiddetto trigger rate), al di sotto della quale il prestito diviene automaticamente a tasso fisso. Tali titoli proteggono quindi l’investitore da un eccessivo ribasso dei tassi di interesse garantendogli un rendimento fisso minimo.