OBBLIGAZIONE NATURALE

Qualunque dovere morale o sociale che induce un soggetto ad eseguire un’attribuzione patrimoniale a favore di altri. Tale prestazione non è giuridicamente esigibile, ma il debitore, se decide di eseguirla, non può poi pretenderne la restituzione, qualora in seguito se ne penta. Occorre però che la prestazione sia spontanea (cioè eseguita di propria volontà dal debitore) e che colui che la fornisce sia persona giuridicamente capace. Ipotesi di obbligazione naturale, secondo espresse norme di legge, sono l’obbligo di eseguire la disposizione fiduciaria (art. 627 c.c.), il debito di gioco e il debito prescritto.