MARGINE DI TESORERIA

Grandezza data da: liquidità immediate più liquidità differite meno passività correnti (v. passività). È una definizione che esprime ancora il capitale liquido netto. È possibile definire il margine di tesoreria anche come la differenza tra il capitale circolante netto e le disponibilità.